Pian piano tutto sta nuovamente riprendendo forma, tutto sta tornando alla normalità, ed anche abbastanza in fretta contro tutte le più nere previsioni.

E’ già nell’aria da settimane , ed ecco la Regione Sicilia prendere prima di ogni altro l’iniziativa, con l’ordinanza n.22 del 02 Giugno 2020 .

Ecco le regole per i banchetti di nozze:

  1. I Catering potranno operare a partire dal prossimo 8 giugno.
  2. Via libera ai buffet, ma con una modalità di servizio leggermente diversa. Saranno i camerieri a servire gli ospiti che poi andranno con il loro piatto a consumare seduti.
  3. Le pietanze non dovranno più essere consumate per forza a tavola, ma anche su divanetti e varia, ben distanziati all’aperto.
  4. Permane l’obbligo di indossare le mascherine per il personale e gli ospiti dovranno indossare la mascherina tutte le volte che non sono seduti.
  5. Non è obbligatorio tenere la mascherina all’aperto tra congiunti
  6. Le norme igieniche di disinfezione e igienizzazione delle mani non variano.
  7. I tavoli devono essere disposti in modo da assicurare il mantenimento di almeno 1 metro di separazione tra clienti , ad eccezione di parenti e congiunti.
  8. Mantenere la distanza di almeno 1 metro tra un tavolo e l’altro . Questa era prassi anche prima della pandemia.

Queste nuove regole segnano un netto cambiamento rispetto al decreto del 17 Maggio.

Inoltre sottolineiamo che lo stato di emergenza in Italia secondo la Delibera del Consiglio Dei Ministri del 31 Gennaio 2020 dichiara lo stato di emergenza per 6 mesi, quindi se non ci sono improvvisi peggioramenti, queste misure di prevenzione cessano il 31 Luglio 2020.

Quindi i matrimoni che verranno celebrati dopo il 31 Luglio non avranno restrizioni. Invece chi convolerà a nozze da oggi al 31 luglio dovrà attenersi alle regole sopraindicate. Questa è una grande notizia, anche in considerazione del fatto che per lo più in estate i matrimoni sono organizzati all’aperto e il matrimonio prevede una partecipazione massiccia di congiunti per i quali non è previsto distanziamento sociale.

Le precauzioni ci sono e vanno adottate, ma ci faranno svolgere una festa all’altezza dei nostri desideri.

Fonte Articolo: www.swamisicilywedding.com