Organizzare un matrimonio non è proprio come bere un bicchier d’acqua. Spesso le innumerevoli scelte da compiere e i mille impegni da sbrigare sono fonte di ansia e stress. Ecco perché, affinché tutto proceda nel migliore dei modi, è bene preparare una sorta di “agenda wedding“, per tenere sotto controllo i tempi e spuntare man mano le questioni già risolte. Ma da dove iniziare? E, soprattutto, cosa fare e quando? Ecco un utile calendario per organizzare alla perfezione le vostre nozze.

Un anno prima

Almeno un anno prima dovrete fissare la data del matrimonio: sembra banale, ma da questo momento tutta l’organizzazione del matrimonio ruoterà intorno alla data che avrete stabilito. Innanzitutto, occorre prenotare la chiesa o il municipio per la cerimonia e contattare la location prescelta per verificarne la disponibilità. Stabilite il budget delle nozze, ovvero la cifra indicativa che intendete spendere complessivamente, stilando una lista suddivisa per voci (abiti, catering, fotografo, ecc.), essenziale per tenere sotto controllo le spese. Ovviamente tenete conto che le cifre e i costi potranno oscillare rispetto le vostre previsioni, quindi calcolate almeno il 20% per gli imprevisti o le modifiche.
Dopodiché, via libera con la raccolta di spunti e suggestioni per schiarirvi le idee, definire successivamente il tema e lo stile del vostro matrimonio. Questo è il momento buono anche per decidere se affidarvi all’esperienza di una wedding planner, che potrà fornirvi un valido supporto nei preparativi, permettendovi di risparmiare tempo e, molto spesso, anche denaro.

10 mesi prima

Fate una selezione dei catering in base alla tipologia del vostro ricevimento, che può essere pranzo o cena placé, aperitivo informale o brunch e scegliete il più idoneo.

8 mesi prima

Scegliete i vostri testimoni e comunicategli la vostra scelta. Compilate la lista degli invitati. Meglio suddividere già tra quelli che riceveranno le partecipazioni e coloro ai quali inviare anche gli inviti. Procedete con l’invio del “save the date” per comunicare la data delle nozze.

 

6 mesi prima

Fate un giro tra atelier e boutique per individuare il vostro abito da sposa e provare i diversi modelli. Se avete ospiti che arrivano da lontano e hanno già confermato la loro presenza, prenotate le camere d’albergo e al contempo pensate anche ai loro spostamenti, eventualmente prenotando un pullman.

 

 

 

 

4 mesi prima

Depositate la lista nozze presso il negozio scelto e se lo desiderate pubblicatela online. In caso di lista viaggio, invece, decidete la meta e attivate la lista viaggio presso la vostra agenzia.

Vagliate e scegliete il fotografo, il videomaker e i musicisti e dj per l’intrattenimento musicale del ricevimento e della festa danzante.

 

3 mesi prima

Scegliete le fedi insieme alla vostra dolce metà. Stampate quindi le partecipazioni e gli  inviti. Definite il menu del catering e l’allestimento e progetto scenografico per la cerimonia e il ricevimento, come ad esempio addobbi floreali e centrotavola.

 

 

 

2 mesi prima

Consegnate o spedite inviti e partecipazioni, scegliete e ordinate le bomboniere per gli invitati. Acquistate  gli accessori per voi e per le damigelle e i paggetti.

Contattate il cake designer o il pasticciere per la torta nuziale. Contattate parrucchiere e truccatore per verificare per prenotare la prova. Verificate che i passaporti per il viaggio di nozze siano in regola.

1 mese prima

Fate un recall per verificare definitivamente la presenza al ricevimento degli ospiti invitati, dopodiché decidete il sitting plan e preparate il tableau mariage. Fate le prove generali dell’abito, compresi make up e acconciatura.

2 settimane prima

Comunicate al catering il numero esatto dei partecipanti al ricevimento. Contattate l’estetista per prenotare epilazione, pulizia viso, manicure e pedicure. È il momento di festeggiare l’addio al nubilato con le vostre amiche.

 

 

 

 

1 settimana prima

Ritirate gli abiti e fate un’ultima prova, controllate che tutto l’outfit sia a posto per evitare spiacevoli imprevisti. Saldate i conti con i fornitori.

2 giorni prima

Fate un rapido ripasso a tutte le cose che avete fatto e verificate che ogni cosa sia al suo posto.

 

1 giorno prima

Preparate una pochette con l’occorrente per ogni emergenza (fazzoletti, collant di ricambio, pastiglie per il mal di testa) da consegnare a una vostra cara amica che la terrà per voi. Rilassatevi e concedetevi qualche trattamento beauty e qualche coccola prima del grande giorno!

Il giorno del vostro matrimonio

Finalmente è arrivato il giorno fatidico: per cominciare tanti auguri!

Siete degli affezionati del “last minute“? Non c’è problema, sapete già che dovrete essere flessibili (per alcuni vuol dire accontentarsi) sulla data, luogo, disponibilità… e conciliare tutti i punti elencati in brevissimo tempo!